home | chi siamo | artisti | mostre | news | link | contatti
pittura | scultura | fotografia | video  
Buglisi Andrea

Nato a Palermo nel 1974. Si è diplomato all’Accademia di Belle Arti nel 1998. Vive e lavora a Palermo dove è titolare della cattedra di Discipline Pittoriche al Liceo Artistico. 

MOSTRE PERSONALI

2007
Too many bugs
testo di I. Quaroni e A. Zanchetta, A2 - AndreA Arte ContemporaneA, Vicenza.

2004
Principio Attivo
testo di A. Riva, FrancescoPantaleoneArteContemporanea, Palermo.

PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE

2008
40x40
Studio d’Arte Fioretti, Bergamo

Finale Premio Celeste
Fabbrica Borroni, Milano.

Il drago di Giorgio
a cura di Alberto Zanchetta e Viviana Siviero, LAB 610 XL
Sovramonte, Servo (BL).

Ahasvero
a cura di Alberto Zanchetta, Zelle arte, Palermo.
Le invasioni barbariche
a cura di Ivan Quadroni, Studio d’Arte Fioretti, Bergamo.

2007
La nuova figurazione. To be continued...
a cura di C.Canali, Fabbrica Borroni di Bollate, Milano.

Allarmi 3 – Nuovo Contingente
a cura di C. Antolini, I. Quaroni, A. Trabucco e A. Zanchetta,
Caserma de Cristoforis, Como.

60 opere di Arte Contemporanea per Adisco Lombardia Onlus
a cura di I. Quaroni
Sotheby’s, Milano.

2006
15 volte 1 volto
a cura di C. Canali, Galleria Spazioinmostra, Milano.

Vulcanology
a cura di S. Virlinzi, La Playa, Catania.

Contagio 2/2006 - Biennale Adriatica Arti Nuove
a cura di C. Seganfreddo
San Benedetto Del Tronto.

Meridiani paralleli
a cura di M. Giordano, Castello di Castelbuono, Messina.
Carla, Salvo e i Siciliani
a cura di L. Beatrice, AndreA Arte ContemporaneA, Vicenza.

2005
Il Genio di Palermo 2005
a cura di A. Malleo, M. Giordano e D. Bigi, Studi aperti, Palermo

Altre voci altre stanze
a cura di A. Riva, Le Ciminiere, Catania.

311 cm Quadri - Fuoribiennale
a cura di C. Seganfreddo, Spazi urbani, Venezia; AndreA Arte
ContemporaneA, Vicenza.

NPP (non pensiamoci più)
a cura di D. Lacagnina, Galleria 61, Palermo.

Ex Aula Bunker
a cura di A. Riva, Flash art fair, ATA Hotel Executive, Milano.

2004
Subway 3004
a cura di A. Riva, Superstudiopiù, Milano.

Metamorfosi: Le Ambiguità della Visione - Premio Vasto
a cura di A. Riva, Musei Civici in
Palazzo D'Avalos, Vasto.

Calza a pennello
a cura di M. Giordano, Area contenitoreartecontemporanea, Palermo.
Italia&Cile
a cura di A. Arevalo, Ex-Cenobio di S. Agostino, Caserta; Istituto Latino-Americano,
Roma.

2003
Il Genio di Palermo 2003
a cura di E. Di Stefano, E. Valenza, P. Nicita e I. Parlavecchio
Studi aperti, Palermo.

Esseri contemporanei
a cura di E. L. Francalanci e A. Galletta, Galleria A+A, Venezia.

Extra Small
a cura di N. Mangione e L. Beatrice, Galleria San Salvatore, Modena.
Autori Tratti italiani
a cura di A. Arevalo e A. Fonda, Gallerie Costiere-Galleria Civica
Pirano (SLO).

2002
Nessun dorma
a cura di N. Mangione, Associazione Culturale Makè, Torino.

2001
Stesicorea
a cura di P. Nicita, Casa-Museo, Associazione Fiumara d’Arte, Catania.

2000
Il Genio di Palermo 2000
a cura di E. Di Stefano, E. Valenza, P. Nicita e I. Parlavecchio
Studi aperti, Palermo.

Onda d’urto
a cura di P. Nicita, Albergo-Museo “Atelier sul mare”, Castel di Tusa, Messina.

Outlook express”, a cura di A. Galletta, ViaFarini e Galleria Zanutti, Milano.

1998
Il Genio di Palermo 1999
a cura di E. Di Stefano, E. Valenza, P. Nicita e I. Parlavecchio
Studi aperti, Palermo.

Liberi tutti
a cura di P. Nicita, Albergo-Museo “Atelier sul mare”, Castel di Tusa, Messina.

10 artisti in cantiere
a cura di V. Segreto, testo di L. Beatrice
Cantieri Culturali alla Zisa, Palermo.

BOOKS

LABORATORIO ITALIA - Nuove tendenze in pittura - A cura di Ivan Quaroni. johan & levi editore.

TOO MANY BUGS - Catalogo della Mostra, produzione AndreaArteContemporanea, Vicenza.

La Nuova Figurazione Italiana. - To be continued... - A cura di Chiara Canali. Silvana Editoriale.

Le opere di Andrea Buglisi sono un originale quanto irriverente miscuglio dell’immaginario postmoderno, ancor’oggi ingabbiato in un folle microcosmo che cerca di distaccarsi dalla realtà quotidiana ma che finisce per nutrirsi dei mali della contemporaneità.
La cultura della comunicazione di massa, l’urbanizzazione e la stessa vanità umana diventano parti scomponibili di una superficie bidimensionale dove gli elementi convivono, interagiscono e si irrigidiscono in una trama optical (dal gusto quasi fumettistico e dalla accesa gamma cromatica) in cui ricorre ossessivo il ritratto di un bambino, camuffandosi tra la panacea delle decorazioni".
Alberto Zanchetta
 

©2009 Angel Art Gallery - V.le Affori, 12 - 20161 Milano - Tel. 339 8551272 - P.I. 04851770968 - Privacy web by effige